Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La vitamina D non sembra avere un grosso ruolo nella terapia dell'asma nell'adulto

Condividi su:

Alcuni lavori scientifici hanno messo in correlazione il deficit di vitamina D (livelli sierici di 25-idrossivitamina D inferiori a 30 ng/ml) con l’iperreattività bronchiale, una ridotta funzione polmonare, un aumento della frequenza delle riesacerbazioni dell’asma ed una ridotta risposta alla terapia cortisonica. Sulla base di tali osservazioni si è ipotizzato un ruolo della vitamina D nella terapia dell’asma.

Un recente studio pubblicato su numero di Maggio di JAMA, sembra smentire tale possibilità, almeno negli adulti.

I ricercatori hanno randomizzato 408 pazienti asmatici di età superiore a 18 anni con bassi livelli di vitamina D suddividendoli in due gruppi. Il primo gruppo ha assunto una dose iniziale di 100.000 UI di vitamina D3, prima di passare ad un dosaggio di 4.000 UI al giorno per 28 settimane. Il secondo gruppo ha assunto, con modalità simili, il placebo. Tutti i partecipanti hanno continuato con il loro consueto trattamento con corticosteroidi – ciclesonide per via inalatoria.

Alla fine delle 28 settimane di studio, la supplementazione con vitamina D non ha prodotto alcuna variazione statisticamente significativa dei sintomi di asma, della riduzione del tasso di mancata risposta ai corticosteroidi, del mancato controllo dell’asma, della ridotta funzionalità respiratoria, dell’infiammazione delle vie aeree e della qualità della vita.

Gli autori, pertanto, hanno concluso che, negli adulti affetti da asma persistente e bassi livelli di vitamina D, il trattamento con vitamina D3 non è in grado di ridurre il tasso di fallimento al primo trattamento o il numero di esacerbazioni della patologia. I loro risultati, pertanto, non supportano l’uso della vitamina D3 come strategia terapeutica nei pazienti adulti asmatici.

Riferimenti
Mario Castro, Tonya S. King, Et al. Effect of Vitamin D3 on Asthma Treatment Failures in Adults With Symptomatic Asthma and Lower Vitamin D Levels. The VIDA Randomized Clinical Trial. JAMA. Published online May 18, 2014.

 

Dr. NICOLA VERNA
Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Via Vasco De Gama, 37 - 65126 - Pescara
Tel. e fax (+39) 085 65360 - Cell. (+39) 339 6268483

N.B.: I contenuti di questo articolo hanno uno scopo puramente informativo e non intendono, in alcun modo, sostituirsi al consulto, alla diagnosi ed al trattamento del proprio Medico di Medicina Generale e/o del proprio Specialista di fiducia. Da parte dell'autore vengono messi in atto tutti gli sforzi per rendere i contenuti chiari, aggiornati e facilmente comprensibili dal pubblico più vasto possibile. La Medicina, però, è una scienza in costante evoluzione e, quindi, dopo qualche tempo dalla pubblicazione, i concetti espressi potrebbero essere superati o, addirittura, non più validi. E' chiaro, pertanto, che è solo il Medico di Medicina Generale ed lo Specialista di fiducia che può illustrare la particolarità, i piani terapeutici e la prognosi del paziente. L'autore non potrà essere ritenuto responsabile di qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa in funzione o come risultato dell'interpretazione o della comprensione delle informazioni contenute nella newsletter.

Condividi su:

Seguici su Facebook