Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Genzano il decameron dell'ItalFutsal con tre biancazzurri e due nerazzurri

Condividi su:

Nel numero dei 21 Azzurri eletti da Menichelli per il decameron di Genzano preliminare a Belgio 2014, tre sono i prescelti biancazzurri, due quelli nerazzurri: Daniel Giasson, Luca Leggiero e Sergio Romano dal Pescara C5; Stefano Mammarella e Juliao Murilo Ferreira dall'Acqua&Sapone Emmegross. Doppia identità o identicità di numero - tanto nel Pescara C5 quanto in Nazionale - per il 4 Sergio Romano e per il 13 biancAzzurro Daniel Giasson. Idem, e non potrebbe essere altrimenti, per il portiere numero 1 al mondo ex Montesilvano. Numero 5 consolidato per Luca Leggiero, 18 per il neo-Azzurro Murilo Ferreira.

Dopo aver insegnato ai greci - proprio sul suolo ellenico - il concetto azzurro di 'pensiero progettuale', Giasson, nella prima amichevole con la Slovacchia ha stornato l'inevitabile sventando l'imparabile sulla linea di porta non custodita da Mammarella, coprendo lo specchio da difensore estremo. Reduce da una doppietta contro la Romania, e dalle recenti sempre più brillanti prove nel Pescara, Leggiero è anche l'ineludibile uomo assist: memorabile la deviazione su cross di Giasson, tramutato da Lima in uno splendido cucchiaio. Al gruppo dei veterani torna ad aggiungersi anche l'universale Sergio Romano, tra l'altro autore in maglia biancazzurra di due reti fondamentali contro le invitte Asti e Luparense. Convocazione quasi d'obbligo per Murilo Ferreira, primo marcatore in campionato con 11 reti. Presenza scontata per superMam.

Dopo il raduno del Palacesaroni saranno in tutto 14 i petali azzurri della rosa che volerà alla volta della Lotto Arena per la prima contro la Slovenia il 29 gennaio alle 20:45; la seconda sfida si terrà il 2 febbraio contro l'Arzebaigian alle 18:30.

Condividi su:

Seguici su Facebook