Il Pescara batte il Grosseto e supera il turno di Coppa Italia

All'Adriatico i biancazzurri mandano k.o. i toscani (reti di Zappella e D'Ursi). Super Sorrentino che respinge un calcio di rigore

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Allo Stadio Adriatico il Pescara batte 2-0 il Grosseto e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove incotrerà la vincente di Teramo-Siena (in programma oggi pomeriggio ore 15:00). Per i biancazzurri sono andati a segno prima Zappella e poi D'Ursi che ha chiuso il match. Il grande protagonista della serata è stato Alessandro Sorrentino, portiere cresciuto nella cantera abruzzese molto utile in molte occasioni, soprattutto nei secondo 45 minuti di gioco parando un rigore.

LA PARTITA: Ampio tour-nover per Auteri che nel suo 3-4-3 schiera in porta il giovane Sorrentino; Ingrosso, Veroli e Illanes centrali di difesa; a centrocampo Diambo e Rizzo con Nizta terzino sinistro e Zappella sulla destra mentre il tridente offensivo è composto da Galano, Ferrari e D'Ursi. 

Il Grosseto di Magrini parte con il 4-3-1-2 con Fallani in porta; Ciolli e Salvi centrali con Verduci e Biancon terzini; centrocampo a 3 composta da Fratini, Artioli e Piccoli; Ghisolfi trequartista alle spalle delle punte De Silvestro r Moscati. Arbitra Taricone della sezione di Perugia.

La prima occasione del match arriva dopo soli 2 minuti di gioco: cross di Rizzo in rea di rigore per Ferrari che schiaccia di testa per Galano ma Fallani anticipa l'attaccante. Un minuto dopo Nzita, dalla sinistra, entra in area e calcia colpendo l'esterno della rete.

Al 12' si vede anche il Grosseto, in contropiede, con Moscati che calcia con il destro sul secondo palo, Sorrentino si distende e sventa la conclusione dell'attaccante toscano. Al 30' cross dalla destra per gli ospiti, Sorrentino esce anticipando nuovamente Moscati. Un minuto dopo ancora Moscati che parte dalla posizione di fuorigioco, si invola verso l'area di rigore biancazzurra e serve il compagno di reparto De Silvestro che calcia in porta con Sorrentino che esce e salva il Pescara. 

Al 34' si rivedono nuovamente i biancazzurri: cross dalla destra di Zappella verso l'area di rigore, colpo di testa di D'Ursi con il pallone che si stampa sul palo. Un minuto dopo Ferrari libera Nzita, calcia con il sinistro ma Fallani è reattivo in due tempi. Al 38' il Pescara passa in vantaggio: nuovo scambio tra D'Ursi e Nizta con quest'ultimo che mette la sfera in area di rigore per Zappella che deve solo spingere in rete e battere Fallani: 1-0.

Il Pescara continua ad attaccare e lo fa al 41': D'Ursi serve Zappella, scambio nello stretto nuovamente con D'ursi che calcia sul primo palo ma l'estremo portiere toscano si distende e para. Due minuti dopo corner per gli abruzzesi: dalla destra batte Galano, pallone in area di rigore con Illanes che colpisce di testa, Artioli salva il Grosseto sulla linea. Il primo tempo termina 1-0 per il Pescara.

Nella ripresa Auteri opta i primi due cambi: fuori i due terzini Zappella e Nzita per Cancellotti e Rasi. Al 50' il Pescara raddoppia: Cancellotti fa partire un cross vero l'area, respinta di Ciolli con Rasi che recupera e calcia in porta, Fallani respinge il primo tentativo ma D'Ursi è reattivo e firma il gol del 2-0.

Al 72' l'arbitro Taricone assegna un calcio di rigore a favore del Grosseto: dal dischetto batte Moascati che si fa ipnotizzare da Sorrentino salvano porta e risultato. All'80' ci prova Galano da limite dell'area calciando il pallone sul primo palo, Fallani è reativvo. Al 90' ci prova anche il Grosseto, calciando dal limite dell'area con Fratini ma Sorrentino dice ancora di no.

Dopo 3 minuti di recupero l'arbitro mette la parola fine al match: il Pescara vince 2-0 sul Grosseto e passa il turno di Coppa Italia dove incontrerà la vincente di Teramo-Siena ma la testa è già rivolta al campionato con la difficile trasferta contro l'Aquila Montevarchi, in programma domenica 19 settembre ore 17:30.

 

TABELLINO

PESCARA-GROSSETO 2-0

MARCATORI: 38' Zappella (P), 51'D'Ursi

PESCARA (3-4-3): Sorrentino; Illanes, Ingrosso, Veroli; Zappella (46' Cancellotti) , Diambo (75'Sanogo), Rizzo, Nzita (46' Rasi); Galano, Ferrari (80' Valdifiori), D'Ursi (63' Delle Monache); All. Auteri

GROSSETO (4-3-1-2): Fallani; Biancon (26’ st Raimo), Ciolli (12’ st Siniega), Salvi, Verduci; Fratini, Artioli, Piccoli (1’ st Serena); Ghisolfi (12’ st Cretella); De Silvestro (1’ st Marigosu), Moscati; All. Magrini

AMMONITI: Ghisolfi (G)

ESPULSI: /

ARBITRO: Taricone della sezione di Perugia 

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@iwasnotssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK