Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bojinov: "Al Pescara dico grazie. Ecco perché ho lasciato la squadra..."

L'attaccante bulgaro ha rilasciato un'intervista a TuttoMercatoWeb, ringraziando la squadra e spiegando le motivazioni che lo hanno spinto a lasciare l'Abruzzo

Condividi su:

Valerie Bojonov, ex attaccante del Pescara ed attuale giocatore del Levsky Sofia, ha parlato a TuttoMercatoWeb sulla sua breve esperienza in biancazzurro. Arrivato a febbraio da svincolato, Bojinov ha giocato soli 20 minuti di gara in trasferta contro lo Spezia ed ha rimediato un espulsione dalla panchina durante il match perso a Crotone per 4-1. L'attaccante bulgaro ha spiegato le motivazioni che lo hanno spinto alla risoluzione del contratto con il Delfino:

“Al Pescara devo dire grazie, soprattutto al presidente che mi ha dato la possibilità di far parte di una società con una grande storia alle spalle. Nel momento decisivo, dopo il cambio di allenatore, mi sono fatto male al polpaccio. E’ questo il mio rammarico ed è stato un peccato perché avrei dato il mio contributo”.

Da quel momento la decisione bilaterale di rescindere il contratto: “Non potevo rientrare e giocare con i compagni. Così con la società abbiamo deciso di separarci, anche perché non potevo allenarmi”.

Condividi su:

Seguici su Facebook