Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Pescara Basket ai nastri di partenza della prossima serie C Silver

Condividi su:

"E' ormai ufficiale che saremo ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie C Silver. Come annunciato in estate, per noi è giunto il momento di sventolare il biancazzurro della Pescara Basket non solo a livello giovanile ma anche a livello senior.

Abbiamo vissuto anni bellissimi insieme all'Amatori del presidente Carlo Di Fabio, ma con la fine della sua presidenza e con la fine del progetto Unibasket, forse passata un po' sottotraccia, per noi è arrivato il momento di voltare pagina e andare avanti da soli.

Ringrazio anche pubblicamente tutti i dirigenti dell'Amatori per questi anni di successi, ma è l'amicizia con Carlo Di Fabio, la sua voglia di sognare in grande e investire in questo sport che ci ha unito in questo percorso e ci ha permesso di andare avanti insieme per alcune stagioni.

Conosco Carlo da quindici anni, da quando ho addirittura fatto il vice-allenatore in una squadra e per me è innanzitutto un amico. Da quando ha manifestato la sua volontà di lasciare la presidenza dell'Amatori, come Pescara Basket abbiamo sostanzialmente deciso di prendere altre strade e andare avanti da soli. 

In estate c'era una possibilità per essere ammessi in serie C Gold e abbiamo provato ad intraprendere questa strada: sapevamo che ci poteva essere una volontà di ammettere una squadra della città in quella categoria e ci è sembrato sacrosanto fare questa richiesta e difenderla, come ci hanno chiesto in tanti. Con i nostri trascorsi di successo in serie C, con tutti i campionati nazionali giovanili che facciamo, con gli oltre 200 bambini del Minibasket, credo ancora di avere avuto tutto il diritto di provarci.

Affronteremo la serie C Silver con lo stesso entusiasmo con cui avremmo affrontato la C Gold. Dimostrazione di questo è che stiamo rinforzando ulteriormente la squadra: domani annunceremo la terza vera stella della nostra squadra, un grande ex che conosciamo benissimo, uno che in questa categoria ha dominato per diversi anni di fila e che anche in C Gold è stato devastante. Avevo dichiarato di voler fare una squadra per vincere immediatamente: credo di aver mantenuto la parola data e costruito una squadra davvero forte, che avrebbe fatto la voce grossa anche in C Gold e che a maggior ragione ha ambizioni enormi in C Silver".

Condividi su:

Seguici su Facebook