Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L’Amatori attende San Severo per il primo scontro diretto in casa

| di Vincenzo De Fanis- Ufficio Stampa Amatori Basket
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dieci vittorie consecutive sono il miglior biglietto da visita possibile per arrivare alla fase calda del campionato: l’Amatori può presentarlo proprio alla vigilia di una gara importante. Al Palaelettra arriva la Cestistica San Severo, una delle principali candidate alle zone alte del girone D. Entrambe le società non hanno mai nascosto le proprie ambizioni e attualmente sono divise in classifica soltanto da due punti: Pescara a quota 26, i pugliesi a quota 24.

 

Per Pescara sarà una gara particolare. Innanzitutto, si tratterà del primo big match dell’anno che l’Amatori disputerà nel suo palazzetto, dopo aver giocato in trasferta tutte le sfide di alta quota del girone d’andata. In più, proprio contro San Severo e proprio in casa, è andato in scena uno dei momenti migliori del 2016 del basket pescarese: la vittoria della semifinale dei playoff dello scorso anno, con un 3-1 che esaltò l’entusiasmo della piazza. 

 

Nel campionato in corso, però, la prima sfida è stata vinta dai pugliesi, che si sono affermati piuttosto nettamente, scattando in avanti già nel primo quarto e confermando poi il vantaggio. L’Amatori dell’inizio di campionato era una squadra davvero diversa da quella attuale. Ora i ragazzi di Coach Salvemini hanno definitivamente consolidato il gruppo e hanno inserito alla perfezione i nuovi acquisti. 

 

Proprio i volti nuovi sono stati decisivi nella partita di domenica scorsa, a Monteroni, dove l’Amatori ha vinto nettamente con una strepitosa prestazione di Pasquale Battaglia e con la regia efficace di Andrea Grosso. Anche il blocco dei confermati si è rivelato, come sempre, sul pezzo: tra di loro, in grande spolvero Matteo Bini, che con cinque triple ha trovato un importante feeling con il canestro. Proprio Bini in settimana è intervenuto ai microfoni delle tv locali, presentando il prossimo match e ricordando le sue straordinarie prestazioni nella semifinale dello scorso anno.

 

I pugliesi, dal canto loro, sono reduci dalla netta affermazione contro Ortona e guardano con rinnovata fiducia al 2017 dopo i due passi falsi di inizio anno. Guidati da Coach Piero Coen, arriveranno a Pescara forti del recente colpo di mercato Jordan Losi, playmaker appena arrivato da Cefalù per prendere sulle spalle i nuovi compagni. Il regista potrebbe essere subito gettato nella mischia, dividendosi il compito di cucire il gioco assieme a Dimarco e a Fabi. Gli esterni Ciribeni Torresi sono quest’anno le principali fonti offensive dei gialloneri. Tra i lunghi, sembra aver recuperato la miglior forma fisica quell’Andrea Quarisa che, proprio a Pescara, durante la serie dei playoff, riportò un brutto infortunio, che sembra aver definitivamente superato. Accanto a Quarisa, saranno Ikangi,Cena Morgillo i lunghi impegnati nel tentativo di contrastare sotto le plance i centimetri degli abruzzesi.

 

Lo spettacolo sarà assicurato non solo nel pitturato ma in tutte le zone del campo, per un match di livello altissimo che delizierà il pubblico del Palaelettra. Invitiamo davvero tutti i tifosi e gli appassionati di basket a godersi dal vivo uno spettacolo che si preannuncia degno delle ambizioni dei due sodalizi. Palla a due domenica 29 gennaio alle ore 18:00; aggiornamenti continui sulla pagina Facebook dell'Amatori, accanto al servizio live garantito dalla Lega Pallacanestro sul proprio sito

Vincenzo De Fanis- Ufficio Stampa Amatori Basket

Contatti

redazione@iwasnotssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK