Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Montesilvano si sblocca anche in trasferta. A Cesena vittoria per 3-2

Condividi su:

Dopo due sconfitte nelle prime due trasferte stagionali, il Montesilvano centra la prima vittoria lontano dal PalaRoma, superando 3-2 Cesena. Gara sofferta e di sacrificio, su un campo difficile e contro un avversario ostico, come si prevedeva alla vigilia. A differenza del derby contro l’Hatria, quando era arrivata la vittoria ma senza prestazione, stavolta non ci sono solo i gol dei soliti Júnior e Morgado (doppietta), ma il lavoro e il sacrifico di tutto il roster. La soddisfazione di mister Marzuoli a fine gara parla chiaro:

“Oggi sono contento. Abbiamo vinto su un campo sul quale non credo ci saranno molte squadre capaci di vincere. Il Cesena era ben organizzato e disposto tatticamente, noi abbiamo fatto una partita di sacrificio, che è quello che chiedevo. Rispetto al derby contro l’Hatria un netto passo in avanti, segno che evidentemente qualcosa di quello che cerchiamo di imparare sta arrivando. La prima vittoria in trasferta non deve però farci montare la testa: pensiamo a mettere fieno in cascina, ad accumulare punti, poi vedremo in che posizione ci troveremo e cominceremo a pensare, eventualmente, a qualcosa di più grande. Oggi godiamoci questa vittoria, che non era facile ed è stata ampiamente meritata”.

Condividi su:

Seguici su Facebook