Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Di Francesco batte Oddo: la sfida tra i due tecnici pescaresi va al Sassuolo, Pescara battuto 2-1

Condividi su:

La partita tra i due tecnici pescaresi, Di Francesco sulla panchina del Sassuolo e Oddo sulla panchina del Pescara, sorride al Sassuolo. I neroverdi battono 2-1 i biancoazzurri.

Nelle file del Sassuolo Di Francesco schiera dal primo minuto l'ex Politano, con in panchina l'altro ex biancoazzurro Ragusa pronto a subentrare. Oddo risponde con la formazione base composta da Bizzarri,  Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi, Cristante, Brugman, Memushaj, Benali, Verre, Caprari, in panchina dunque due dei nuovi acquisti, Bahebeck e Pepe, mentre sono indisponibili Aquilani, Moric e Pettinari. Out anche Coda e Fornasier.

Primo tempo di marca pescarese. Subito vicini al gol i biancoazzurri con Caprari che al minuto 1,45 conclude da distanza ravvicinata a botta sicura, ma Consigli svetta in angolo. Al 10' spizzata d testa di Goymer con la palla che finisce di poco a lato lato, raccoglie la sfera Verre e la rimette in mezzo ma l'arbitro ferma il gioco. Al 11' è ancora Caprari che si fa vedere con un tiro dalla distanza ma la palla finisce di poco a lato. Al 33' ci prova Brugman, gran destro, ma finisce di poco a lato, Consigli non ha problemi. Al 37', nel momento migliore del Pescara, il Sassuolo, che finora non aveva mai impensiero Bizzarri nè i difensori pecaresi, va in vantaggio con un destro di Defrel, su assist di Duncan, che trafigge il portiere pescarese. Doccia gelata per gli ospiti che avevano dominato fino a quel momento tutta la gara. Al 45', senza nessun minuto di recupero, le due squadre vanno al riposo sul punteggio 1-0, con i biancoazzurri che creano gioco e occasioni e i padroni di casa concretizzano l'unica azione da rete costruita. 

Nella ripresa al 12' subito Pescara vicino al gol, tiro di Biraghi a tu per tu con Consigli che devia la palla.Al 21' arriva il raddoppio del Sassuolo con un tiro dalla distanza di Berardi. Al 35' accorcia le distanze il Pescara con Manaj servito da Mitrita. Al 45' botta di Zampano dalla distanza, Consiglia devia la sfera alta in corner. Dopo 5 minuti di recupero arriva la prima sconfitta in serie A dei biancoazzurri targata Oddo. Il Sassuolo vince 2-1. Buon primo tempo del Pescara, ma la squadra di Oddo non concretizza le occasioni da rete costruite e il Sassuolo con due tiri in porta mette a segno due reti e si aggiudica l'incontro.

Condividi su:

Seguici su Facebook