Covid, al via il monitoraggio nelle scuole con test salivari

L'iniziativa coinvolgerà 1142 studenti con un'età compresa tra i 6 e 14 anni

| di la redazione
| Categoria: Sanità
STAMPA

Da oggi, lunedì 27 settembre, inizierà il monitoraggio della circolazione del Covid-19 su un campione di studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in Abruzzo. Ad annunciarlo è stato l'assessorato alla Salute, dopo la condivisione del protocollo operativo. 

L’iniziativa – coordinata dal Ministero e dall’Istituto Superiore di Sanità - coinvolgerà complessivamente 1142 studenti, di età compresa tra 6 e 14 anni, che ogni 15 giorni saranno sottoposti a test attraverso tampone salivare molecolare."

Le scuole “sentinella” individuate nell’ambito del piano nazionale, che comprende un campione di 55mila studenti in tutta Italia, sono: l’istituto comprensivo 3 di Chieti, l’istituto comprensivo Mazzini dell’Aquila, l’istituto comprensivo Collodi di Avezzano, l’istituto comprensivo 8 di Pescara e l’istituto comprensivo 2 di Teramo.

I campioni saranno analizzati dai laboratori degli ospedali di Pescara, L’Aquila, Avezzano, Teramo e dal Centro di Studi e Tecnologie Avanzate dell’Università di Chieti.

Nella fase preliminare del monitoraggio, della durata stimata di 2 mesi, i campioni saranno prelevati dal personale sanitario dei Siesp delle Asl che si recherà nei diversi plessi scolastici.

la redazione

Contatti

redazione@iwasnotssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK