Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lo stilista Simone Racioppo supporter creativo per Gigi D’Alessio in concerto

Condividi su:

E' ormai alle porte l’attesissimo concerto di Gigi D’Alessio, unico appuntamento abruzzese, che si terrà domani, 20 agosto, al Teatro D’Annunzio di Pescara. Il suo Ora Tour ha debuttato a Roma nel mese di marco riscuotendo un entusiasmante successo di pubblico. Ci si affanna alla ricerca degli ultimi biglietti disponibili e ci si prepara per uno degli eventi più attesi degli ultimi mesi.

Con piglio deciso e risoluto, il nostro stilista abruzzese Simone Racioppo si dice pronto per concludere con questo concerto le sue collaborazioni da supporter creativo per l’estate 2014. Una serie di appuntamenti che l’hanno visto dietro le quinte dei concerti dei big della musica che si sono succeduti a Pescara, tra cui Fiorella Mannoia, Loredana Bertè e ora Gigi D’ Alessio: anche per lui, come per gli altri artisti, la t-shirt firmata Racioppo con ricamato il titolo del suo singolo e il nome del tour “Ora”. Non solo, il musicista sarà accompagnato dalla sua bella compagna Anna Tatangelo a cui verrà donato un top monospalla in pizzo ricamato con swarovski.

Per lo stilista Racioppo, Gigi D’Alessio giunge dopo creazioni e collaborazioni professionali con grandi nomi della musica nazionale e internazionale come Laura Pausini e Marco Castoldi (in arte Morgan). Un amore per la moda e per la musica che, per lui, vanno a braccetto da tanti anni e che gli hanno regalato alcuni tra i momenti più importanti ed emozionanti della sua carriera.

Ciò che può nascere dalla fusion tra la musica e il fashion dà sempre luogo a qualcosa che difficilmente sparisce dalla nostra memoria, fateci caso.“ – ci spiega lo stilista – “Rimane impresso nella nostra mente per anni e forse non lo dimentichiamo più. Che siano mie creazioni o che agisca da supporter creativo, le sensazioni e le emozioni che il momento collaborativo con i maggiori talenti della musica suscita, divampano e divento presto consapevole che di qui a dieci anni ne avro’ ancora un ricordo molto vivo”.

Per lo stilista abruzzese, dopo l’ esperienza con D’Alessio, non è tempo di vacanze: si susseguiranno una serie di impegni professionali che lo porteranno alla consacrazione della sua carriera ma anche a cimentarsi con nuove sfide intorno alla quali per ora si mantiene la riservatezza più assoluta. “Dopo oltre dieci anni di attività, è arrivato il momento di raccogliere i migliori frutti di tutto cio’ che ho seminato. Ho già raccolto molto, è vero, ma ambizione e determinazione mi portano a osare, a spingermi oltre e a cercare di arrivare prima o poi a tutto ciò che mi sono prefissato”.

Condividi su:

Seguici su Facebook