Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Quarto Savona 15 da Capaci a Pescara

L’auto di scorta di Giovanni Falcone

Condividi su:

10 maggio 2019 la Quarto Savona 15 esposta in piazza della Rinascita (Salotto) a Pescara. L’auto conservata in una teca è quello che rimane dell’auto di scorta di Giovanni Falcone ed è la memoria di quei terribili fatti che hanno distrutto tante vite ed è anche la speranza di un sempre presente ed importante percorso di legalità. Tante le autorità presenti locali e nazionali. Presente anche Tina Montinaro moglie del caposcorta perito nell’attentato.

L’esposizione di questa auto è nella celebrazione del Premio Borsellino che ogni anno ricorda quelle persone che fecero della loro vita un percorso di legalità.

Tanti gli studenti presenti, dai giovanissimi degli Istituti Comprensivi 1 e 4, ai ragazzi dell’Istituto Bellisario Misticoni di Pescara che hanno cantato Signor Tenente e 100 pasi.

Presenti gli studenti dell’istituto Alberghiero accompagnati dai loro docenti e dalla Dirigente Scolastica Alessandra Di Pietro che negli anni ha sempre ospitato il Premio mettendo a disposizione la propria struttura scolastica e facendo gestire dai docenti e dagli alunni laboratori sulla legalità.

Stamattina, quindi, in piazza si è onorata la "Memoria in viaggio" con tanti giovani e giovanissimi che sono il presente ed il futuro di una Nazione che deve scrivere la storia con le parole della legalità per combattere tutte le mafie.

Condividi su:

Seguici su Facebook