Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sequestro record di cocaina in Abruzzo. In manette un 58enne

Oltre un milione di euro il valore della merce trovata nel cofano dell'auto dell'uomo

La redazione
Condividi su:

Gli uomini della squadra mobile di Pescara hanno messo a segno un sequestro record di cocaina, circa 5 chili e mezzo, trasportata da un kosovaro incensurato di 58 anni fermato al casello di Pescara Ovest.

La droga, probabilmente destinata a rifornire la provincia di Pescara e probabilmente anche della Puglia, è stata trovata dagli uomini della Polizia nel bagagliaio dell'auto con cui l'uomo è arrivato dall'Olanda.

Gli agenti erano appostati all'uscita del casello autostradale già da giorni in quanto avevano ricevuto una segnalazione dai colleghi di Bari e del commissariato di Trani. Gli accertamenti sono partiti sabato e lunedì l'uomo, dopo essere arrivato al casello, è stato fermato.

La droga sequestrata, destinata probabilmente alle famiglie rom che gestiscono il giro di droga in città, era stata suddivisa in dosi da un chilo e cento grammi l’uno il cui valore totale sul mercato al dettaglio è pari a un milione di euro.

Condividi su:

Seguici su Facebook