Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Spacciano in casa a Cappelle sul Tavo. Arrestati

La redazione
Condividi su:

Ieri pomeriggio i carabinieri di Pescara hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, Ivan Morelli, 44enne, eConcetta Russi, 38enne, entrambi pluripregiudicati di origini rom, residenti a Cappelle sul Tavo. 

La perquisizione domiciliare avvenuta a carico dei due, ha portato alla scoperta, all’interno di una vecchia rimessa di attrezzi, di un grosso involucro di cellophane contenente un blocchetto di eroina del peso complessivo di 150 grammi.

In casa trovato una mazzetta di soldi contanti per un totale di circa 1.800 euro suddivisi in banconote di piccolo e medio taglio, provento della fiorente attività di spaccio. 

I due pusher sono stati arrestati e, mentre per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di San Donato, alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.  

Condividi su:

Seguici su Facebook