Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Polizia Municipale sventa il tentativo di occupazione di alloggi Ater

Condividi su:

Sventata un’altra occupazione degli alloggi Ater in via Caduti per Servizio da parte del Nucleo Anti Degrado della Polizia Municipale di Pescara, al comando del maggiore Adamo Agostinone e con il coordinamento del funzionario Donatella Di Persio.

“Su richiesta di residenti due pattuglie si sono recate in via Caduti per Servizio perché, a quanto riferito, era in atto un tentativo di occupazione abusiva di alloggio – spiega l’assessore alla Polizia Municipale Adelchi Sulpizio – La porta di un appartamento al primo piano del civico 27 era stata sfondata e dentro c’era una ragazza di 27 anni di Trento, con un pitbull nano al seguito. Agli agenti ha detto di non avere una sistemazione e questo l’avrebbe spinta ad entrare.

Dopo aver preso le generalità per il verbale di rito, la ragazza verrà denunciata per danneggiamento e occupazione di edificio pubblico, gli agenti hanno avvisato l’Ater perché l’appartamento venisse chiuso. Provvederà una ditta di Farindola individuata dall’Azienda.

Si tratta del terzo tentativo di occupazione in poco più di una settimana che i nostri agenti hanno sventato, denunciando tre persone. A parte il reato, c’è il rischio, perché le abitazioni libere sono inagibili”.

Condividi su:

Seguici su Facebook