Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Corso Vittorio Emanuele: firmato il modulo per la manifestazione del 25 ottobre

L'appello ai cittadini di Anthony Micolitti sul profilo facebook "Corso Vittorio"

la redazione
Condividi su:

Sarà confermata oggi, con la presentazione del modulo in Questura, la manifestazione del prossimo 25 ottobre 2014 contro la riapertura al traffico di Corso Vittorio Emanuele.

Con la consegna del documento, firmato ieri sera da Antony Micolitti e da Fabrizio Canta i rappresentanti di cittadini e commercianti che martedi hanno incontrato il sindaco Alessandrini per consegnare analisi ARTA e firme raccolte contro la riapertura al traffico, inizierà l'organizzazione dell'evento.

Un evento che Micolitti, come scrive sul profilo facebook "Corso Vittorio", spera "lasci a bocca aperta Il Sindaco, Il Vice e soprattutto Pescara!".

Perchè voler voler stupire l'amministrazione lasciandola a bocca aperta? Forse in pochi credono a questa protesta?

Durante l'incontro avvenuto in Comune martedì scorso il sindaco Alessandrini, come lo stesso Micolitti scrive, pensava di incontrare una delegazione più folta di persone, alla quale i due hanno replicato che loro sono la rappresentanza di due anime di Corso Vittorio. Successivamente il sindaco si è informato su quante "divisioni" i due gruppi potevano contare, come a voler misurare quanto la cittadinanza sia vicina al tema di Corso Vittorio.

L'appello di Micolitti è rivolto a tutti i cittadini sostenitori della causa Corso Vittorio pedonale, a chi crede in uno sviluppo sostenibile di Pescara e a chi vuole provare a cambiare le cose per evitare che si torni alla situazione vissuta per 40 anni.

Tra 10 giorni si scoprirà la vera misura di queste "divisioni". L'appuntamento è per il prossimo 25 ottobre alle ore 17:00 all'inizio del tratto pedonalizzato di Corso Vittorio.

Condividi su:

Seguici su Facebook