Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Panoramica sospende le linee autobus da Chieti a Manoppello senza comunicazioni ufficiali

Condividi su:

"Come spesso accade, senza alcuna comunicazione ufficiale, ci troviamo ad apprendere dai giornali locali la soppressione del servizio di trasporto pubblico urbano che da Chieti e Chieti Scalo arriva fino a Manoppello" – è quanto afferma il Sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca.

Le linee 3 e 3/ gestite dalla società La Panoramica, non prevederanno infatti il transito in andata e ritorno sul territorio comunale, arrecando un notevole danno a tutti quei cittadini che quotidianamente usufruiscono di questi mezzi per recarsi a scuola o a lavoro.

"Questa decisione, arbitraria e non condivisa con questa Amministrazione comunale – prosegue il primo cittadino – va contro ogni nostra aspettativa: lo scorso 26 febbraio, infatti, abbiamo avuto un incontro con le organizzazioni sindacali della succitata azienda di trasporti e avevamo convenuto, come da verbale redatto e firmato, che La Panoramica avrebbe invertito il proprio percorso per la sicurezza pubblica, transitando prima nel centro abitato e successivamente lungo la SS 5, mantenendo però invariato il numero di fermate che interessano maggiormente gli studenti e i lavoratori".

"Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del Sindaco del Comune di Chieti e da parte della società La Panoramica. Questa decisione andrà sicuramente a danneggiare gravemente tutti quei cittadini che, usufruendo del servizio ogni giorno, hanno già acquistato abbonamenti, anche annuali, e che necessitano del servizio per raggiungere le scuole o i luoghi di lavoro nel Comune teatino. Rimaniamo sicuramente a disposizione per eventuali migliorie da effettuare sulla linea interessata, – conclude il Sindaco - onde scongiurare quanto annunciato attraverso i media. Siamo convinti che, collaborando, la situazione possa risolversi nel migliore dei modi, salvaguardando gli interessi dei cittadini".

Condividi su:

Seguici su Facebook