Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Federpallamano si rinnova, in Abruzzo eletto delegato Enio Remigio

Condividi su:

Dopo circa 20 anni la Federpallamano cambia vertice rinnovando completamente i quadri con l’elezione schiacciante di Pasquale Loria, storico dirigente della gloriosa società femminile della Jomi Salerno. Con lui arriva nel consiglio anche l’abruzzese Fabrizio Quaranta che insieme al vice presidente Città Sant’Angelo Enio Remigio sono stati gli artefici della candidatura di Loria. Alcune settimane fa le votazioni dei sodalizi abruzzesi che hanno portato proprio Enio Remigio a salire nel gradino più alto assumendo il ruolo di Delegato Regionale. Subito all’opera il duo Quaranta-Remigio convocamdo le realtà regionali che hanno risposto ad una assemblea molto partecipata. Da Roma è arrivato Stanislao Rubinetti, ex arbitro internazionale ed attuale responsabile Area 4 e Giovanni Sorrenti da La Spezia che è coordinatore di tutte le regioni italiane. Sono state illustrate i nuovi obiettivi della Federazione che vuole recuperare il tempo perso e diventare quella grande disciplina olimpica che solo in Italia non è riuscita ad “esplodere” e diventare sport di massa. I convenuti all’assemblea che si è avuta al palatenda comunale di Città Sant’Angelo hanno avuto la possibilità di lanciare nuove idee che saranno riportate al consiglio federale, oggi sicuramente più attento alle problematiche della base. Diverse le novità in atto la più importante, tra due anni ci sarà nuovamente il girone unico di A1, che vuole dare nuovo slancio all’intero movimento.

Condividi su:

Seguici su Facebook