Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ponte Nuovo. Chiudono dai prossimi giorni alcuni tratti di via Valle Roveto per completamento dei lavori dell'infrastruttura

| di Ufficio Stampa comune di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Saranno interdetti al traffico nei prossimi giorni, previa collocazione della relativa cartellonistica alcuni tratti di via Valle Roveto e vie limitrofe al cantiere principale del Ponte Nuovo. Questo dispone l'ordinanza firmata dal sindaco Marco Alessandrini per il completamento dei lavori relativi alla nuova infrastruttura che sarà riconsegnata alla città a primavera.

 

"Siamo al rush finale per il Ponte Nuovo – dice il vice sindaco Enzo Del Vecchio – Da domani inizierà l'apposizione dei cartelli per delimitare l'area di fine contiere dove ci saranno limitazioni del traffico fino al termine dei lavori, che contiamo non vadano oltre gli inizi di aprile.

Il provvedimento interessa principalmente via Valle Roveto che inizia subito dopo il distributore Eni sarà chiuso per consentire il completamento dei lavori, con accesso ai soli frontisti.

Saranno interdette al traffico anche parte di via delle Mainarde, nel tratto che va dall'incrocio con via Monte camicia, con accesso ai soli frontisti; via Gran Sasso all'altezza della rotatoria di intersezione con via Forca di Penne-via Chieti; il Lungofiume dei Poeti, all'altezza dell'incrocio con via spalti del Re e parte della pista ciclopedonale che corre lungo via Valle Roveto, all'altezza della rampa realizzata nell'appalto degli argini golenali che riconduce al Monte Camicia.

Si tratta di interdizioni che interesseranno le specifiche zone di cantiere, i tratti quindi saranno riaperti progressivamente all'ultimazione dei lavori che porteranno al completamento di un'opera che consentirà lo strafficamento del centro cittadino e di migliorare i collegamenti dalla zona centrale ai poli universitario, giudiziario ed ospedaliero, senza passare per le principali arterie di transito del cuore della città.

Invitiamo la cittadinanza a percorrere una viabilità alternativa, com'è accaduto anche in altre fasi della lavorazione dell'opera, al contempo abbiamo chiesto alla ditta la sicurezza dei tempi, sia per riconsegnare al più presto l'opera alla città, sia per limitare i disagi che deriveranno da queste ultime lavorazioni".

Ufficio Stampa comune di Pescara

Contatti

redazione@iwasnotssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK