Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sopralluogo dell'assessore Allegrino agli alloggi di via Carlo Alberto dalla Chiesa

Condividi su:

L'assessore alle Politiche della Casa, Antonella Allegrino, ha compiuto un sopralluogo, in mattinata, nelle case comunali di via Carlo Alberto Dalla Chiesta per importanti lavori da eseguire al fine di migliorare la qualità della vita degli abitanti. L'intervento prevede, in particolare, la sostituzione degli attuali infissi in lamiera pressopiegata con nuovi infissi in alluminio in ben 55 appartamenti, operazione in grado di migliorare il comfort abitativo compromesso dalle infiltrazioni di aria e di acqua, che creano un clima poco salubre e notevoli dispersioni termiche. Gli infissi, come constatato nel sopralluogo, sono molto deteriorati. L'importo complessivo dei lavori che saranno eseguiti è di 150mila euro.

 

"Sto prendendo visione di quella che è la realtà delle case comunali - ha spiegato l'assessore Antonella Allegrino - Gli alloggi di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, in totale circa 400,  sono in buone condizioni ma dobbiamo essere sempre vigili e recepire le istanze di chi ci abita, anche se le case sono già oggetto di attenzione.  L'intervento per la sistemazione degli infissi verrà realizzato solo nelle abitazioni dei nuclei familiari in regola con gli affitti, che sono tra i più bassi d'Italia.

Con i nuovi migliorerà la qualità abitativa e si avrà anche un notevole risparmio energetico. Ci stiamo interessando anche della realizzazione di ulteriori interventi di manutenzione in alloggi di edilizia residenziale pubblica ubicati in altri quartieri della città ".

 

Nel corso del sopralluogo, compiuto insieme a Daniele Ridolfi, responsabile del Servizio Politiche della Casa e all'istruttore tecnico Amedeo Pesanti,  l'assessore ha avuto modo di incontrare alcuni residenti, che si sono mostrati soddisfatti per le condizioni degli alloggi.

 

"Ci teniamo molto a mantenere le nostre case in buone condizioni-  ha detto il signor Rocco Marinucci, un ' giovanotto' di 91 anni che abita da lungo tempo in una delle abitazioni insieme alla moglie -  Qui si vive bene e devo dire che il Comune è sempre particolarmente attento alle nostre richieste".

Condividi su:

Seguici su Facebook