Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Volge al termine il percorso formativo "Pompieropoli" rivolto alle scuole d'infanzia

Condividi su:

IL Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pescara, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – Sezione di Pescara ha promosso, anche quest'anno, il progetto formativo/educativo indirizzato agli alunni delle scuole dell'infanzia di Pescara avente come tema "la sicurezza nei luoghi di vita e negli ambienti scolastici nonché la promozione delle attività del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco"

Il progetto denominato "Ambiente Sicuro Infanzia" ha visto la partecipazione degli alunni di scuole dell'infanzia appartenenti agli Istituti Comprensivi di Pescara, dell'Istituto Ravasco e della Direzione Didattica di Montesilvano.

Nell'occasione, il personale Vigile del Fuoco, ha incontrato circa 600 alunni ai quali è stato illustrato il contenuto della campagna informativa, promossa dal Ministero dell'Interno, sugli aspetti relativi alla sicurezza negli ambienti di vita quotidiana, nella scuola, dei giocattoli, degli articoli pirotecnici e sull'attività istituzionale dei Vigili del Fuoco.

A conclusione del suddetto percorso didattico si è svolta, in data 11.06.2016, presso la pineta D'Avalos di Pescara, la manifestazione a carattere ludico alla quale hanno partecipato i piccoli alunni che nell'occasione hanno potuto provare l'emozione di essere Pompieri per un Giorno.

Infatti sono state predisposte diverse postazioni per consentire ai bambini di vedere da vicino i mezzi e le attrezzature operative e sperimentare in prima persona alcune manovre caratteristiche dei Vigili del Fuoco.

Apprezzata da insegnanti, alunni e genitori l'attività dei Vigili del Fuoco volta a sensibilizzare i bambini sul tema della sicurezza ambientale imparando, giocando, a riconoscere i pericoli e ad adottare corretti comportamenti atti alla prevenzione ed alla sicurezza oltre a far conoscere il lavoro quotidiano dei Vigili del Fuoco.

Al termine delle loro performance, i bambini hanno ricevuto un simbolico attestato in ricordo della giornata trascorsa.

Condividi su:

Seguici su Facebook