Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anas, modificato il limite di velocità sull'asse attrezzato Chieti-Pescara

La redazione
Condividi su:

L'Anas comunica che a partire da domani, giovedì 7 aprile, sarà ridotto il limite massimo di velocità consentito lungo il raccordo autostradale Chieti-Pescara e lungo la strada statale 16 dir/C "del Porto di Pescara" (asse attrezzato). Il provvedimento, preventivamente valutato con la Polizia Stradale, è finalizzato a migliorare i livelli di sicurezza della circolazione, in considerazione dei volumi di traffico intensi che si registrano ordinariamente lungo la direttrice.

 

Nel dettaglio, sul raccordo Chieti-Pescara (dallo svincolo con l'autostrada A25 all'innesto sulla strada statale 714 "tangenziale di Pescara") è istituito il limite massimo di velocità a 110 km/h e, limitatamente ai tratti in corrispondenza degli svincoli, il limite è ridotto a 90 km/h.

Sulla strada statale 16 dir/C "del Porto di Pescara" (dall'innesto sulla strada statale 714 tangenziale di Pescara" all'innesto sulla viabilità locale nei pressi del porto) è istituito il limite di velocità di 70 km/h e, in avvicinamento al viadotto "Pescara", tale limite è ridotto a 50 Km/h fino alla fine del viadotto stesso.

I nuovi limiti saranno indicati su strada tramite l'apposita segnaletica verticale.

Condividi su:

Seguici su Facebook