Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Festa all’AGBE per l’estrazione dei premi abbinati alla lotteria di beneficenza

Gioia e soddisfazione per il risultato ottenuto che permetterà all’’AGBE alcuni mesi di tranquillità economica.

Condividi su:

Pescara 17 gennaio presso la sede dell’AGBE, si è svolta l’estrazione dei premi della Lotteria di Beneficenza che l’associazione ha organizzato per autofinanziarsi.

L’A.G.B.E. è l’Associazione Genitori Bambini Emopatici, che ha sede operativa  in Via Passo della Portella, 3, 65124 Pescara PE, e che assiste in modo del tutto volontario i bambini emopatici (affetti da Leucemie e Tumori) ed i loro genitori nella difficile cura della malattia.

Casa Trenta Ore pro AGBE, inaugurata nel 2009, mette a disposizione sette appartamenti per ospitare gratuitamente le famiglie dei bambini malati; inoltre l’Associazione AGBE utilizza mezzi propri per portare i piccoli pazienti dalle loro abitazioni in Ospedale – progetto Trasporto Casa-Ospedale-Casa.

La lotteria è stata organizzata proprio per sostenere le spese di questi due importanti progetti.

Il costo del carburante e dell’utilizzo delle autovetture è molto oneroso e la soddisfazione di aver raggiunto un montepremi  di 24.709 euro circa, farà sì che per alcuni mesi queste spese potranno essere sopportate.

La festa per l’estrazione ha visto la partecipazione dell’Assessore Sandra Santavenere che ha presenziato aiutando un piccolo bimbo ad estrarre, tra i10418 biglietti venduti, i sette per l’assegnazione dei premi.

Per il ritiro dei premi i possessori dei biglietti estratti avranno tempo fino al 16 febbraio p.v. per ritirare i premi.

Alcuni bambini e ragazzi AGBE, preparati da Lindo Terrenzio, hanno allietato il pomeriggio con diverse canzoni.

Il Presidente dell’ AGBE, Achille Di Paolo, ha dichiarato che  questi momenti sono importanti per la vita dell’Associazione ed ha ringraziato in particolar modo la squadra del Pescara Calcio che ha sostenuto la spesa per l’acquisto del primo premio che è consistito da un’automobile FIAT Panda.

L’AGBE ha anche ricevuto IL PREMIO DELLA SOLIDARIETÀ durante il Galà della Solidarietà tenutosi presso PortoAllegro il 16 gennaio u.s.

FOTO DI MICHELE RAHO

Condividi su:

Seguici su Facebook